Mandato Irrevocabile all’Incasso

Mandato Irrevocabile all’Incasso

L’incentivo può essere accreditato, mediante la cessione del credito denominata “mandato irrevocabile all’incasso”, al rivenditore che fa fornitura oppure all’installatore che fa fornitura in opera del generatore di calore oggetto di intervento. Il Soggetto Responsabile rimane sempre lo stesso, le uniche differenze rispetto ad una pratica standard sono le seguenti:

  • la fattura rimane dell’importo totale mentre il bonifico deve essere di un importo pari alla differenza tra fattura e bonifico netto (bonifico lordo decurtato dell’1,22%) con la causale classica per il Conto Termico;
  • vi è un documento aggiuntivo da presentare (firmato e compilato dal mandante e dal mandatario) denominato “mandato all’incasso” mediante il quale il mandante (Soggetto Responsabile) si impegna a cedere l’incentivo al mandatario (rivenditore/installatore) e quest’ultimo riceverà i soldi direttamente sul proprio c/c.

Richiedi assistenza

Se desideri ottenere maggiori informazioni o hai domande, scrivici un messaggio e verrai messo in contatto con un nostro consulente! Invia un messaggio